Lettera dei ricercatori russi

Abbiamo deciso di segnalare questa lettera dei colleghi russi, che ci ha proposto Rino Falcone, ex direttore dell’ Istituto di Scienze e Tecnologia della Cognizione del Cnr.  Ci risulta che almeno un Premio Nobel russo lo abbia firmato assieme a un numero molto elevato di ricercatori e giornalisti scientifici russi e che sia stato anche postato sulla pagina Facebook dell’Accademia Nazionale dei Lincei.  E che il sito originale con la lettera sia stato successivamente oscurato.

Curare l’ambiente dopo gli incendi: la posizione di botanici, ecologi e zoologi

Firenze, 4 ottobre 2021 – A seguito dei vasti incendi che hanno colpito l’Italia nell’estate appena trascorsa, due temi hanno avuto notevole risalto sui mezzi di comunicazione: da un lato, si propone di piantare milioni di alberi, per rimediare ai danni del fuoco; dall’altro, si sostiene che boschi e spazi naturali avrebbero bisogno di “manutenzione”, per prevenire il propagarsi degli incendi.

Leggi tutto “Curare l’ambiente dopo gli incendi: la posizione di botanici, ecologi e zoologi”

COVID-19

le lezioni da imparare e gli sbagli da non fare

Cari Presidenti e soci delle Società Consorziate
condividiamo con voi il documento che alcuni colleghi hanno  redatto per invitare il Presidente della Repubblica e il Presidente del Consiglio, a una ripresa delle attività dopo l’emergenza Covid che sia maggiormente sostenibile e tenga nel dovuto conto il Capitale naturale, la Biodiversità e i Servizi ecosistemici che ne derivano.
Cari saluti di buon, pur trasformato, lavoro,
Elisa Anna Fano, Vice-Presidente
Enrico Alleva, PresidenteFisna